Pregare Dio per i vivi e per i morti

Tra le opere di misericordia spirituale la Chiesa ci invita a “pregare Dio per i vivi e per i morti”. Ora, considerata la frequenza delle esequie che si celebrano nella nostra parrocchia,è importante costituire un gruppo di fedeli che con la loro preghiera personale o con la loro partecipazione ai funerali in chiesa o accompagnando il sacerdote a casa del defunto, testimoniano la Resurrezione di Cristo e sostengono con la loro fede e carità fraterna i familiari e gli amici dei deceduti.

Far parte di questa realtà non prevede riunioni periodiche o impegni a scadenza, ma un coinvolgimento più che altro spirituale e la partecipazione una tantum ai momenti sopracitati.

Per ulteriori informazioni parlare direttamente con Don Victor.