Catechesi sulla S. Messa, 4 parte (IV domenica di Quaresima 2014)

Quarta Domenica di Quaresima: continua la riflessione sulla Santa Messa in maniera di viverla più consapevolmente. Le riflessioni sono lette in Chiesa e disponibili  su un apposito pannello

In questa IV Domenica di Quaresima rifletteremo sul Salmo, sul Vangelo e sul Credo.

SALMO: Alla prima Lettura segue il Salmo Responsoriale (con il ritornello). Esso costituisce la risposta dell’Assemblea alla Parola ascoltata e viene letto dal “Salmista(voce diversa dal “lettore”) per evidenziare ancor più il dialogo tra Dio e l’Assemblea.

VANGELO: E’ il culmine della Liturgia della Parola. La proclamazione del Vangelo è preceduta dalle parole “il Signore sia con voi”, queste parole non sono un saluto (come all’inizio della Messa) ma la constatazione della presenza di Cristo che sta per parlare e l’invito ad un devoto ascolto. La risposta dell’Assemblea “e con il tuo Spirito”, esprime la fede nella presenza di Cristo. Il segno di croce tracciato sulla fronte, sulla bocca e sul cuore indica il percorso che compie la PAROLA: da Dio essa viene a noi per essere meditata con la mente, accolta nel cuore, professata con la bocca.

CREDO: La Liturgia della Parola si chiude con il Credo, il Simbolo della Fede. Il Credo è un elemento battesimale e noi proclamiamo la nostra fede sia per rispondere alla Parola che abbiamo ascoltato, sia per dire che possiamo celebrare l’Eucarestia in quanto siamo battezzati, abbiamo fatto la nostra professione di fede e la rinnoviamo prima di iniziare la parte consacratoria della Messa.

 

a cura dell’Azione Cattolica Parrocchiale