Nell’Eucaristia la sorgente della carità

Processione del Corpus Domini dal Duomo a Santa TrinitaCari fratelli e sorelle,
è solo nella preghiera che ciascuno di noi è messo in grado di risvegliare le attese che suscita l’Eucaristia. La trovo in un testo del card. Martini:
«Ti ringraziamo e ti benediciamo, Padre, per il tesoro immenso dell’Eucaristia, pegno supremo del tuo amore misericordioso, sigillo della nostra redenzione, gioia e meraviglia delle nostre anime. Fa’, ti preghiamo, che l’Eucaristia sia davvero il centro, il cuore, il segreto della nostra vita, la sorgente di una carità che ci plasmi e si esprima in gesti e azioni concrete. Ispira a tutti i responsabili delle nazioni coraggio e perseveranza nelle iniziative di dialogo e nei gesti di pace. E tu, Gesù, uniscici strettamente a te così che possiamo dire anche noi “Sia fatta, Padre, la tua volontà”. Tu che nell’Eucaristia sei con noi tutti i giorni fino alla fine del mondo, rendici capaci di adorare, lodare, pregare e intercedere a nome di tutti; attira tutti verso di te, o Principe della pace; facci testimoni della tua salvezza e del tuo perdono». A Gesù Buon Pastore affido ogni famiglia della nostra comunità parrocchiale, in particolare le persone sole e quanti attraversano momenti di difficoltà e soffrono nel corpo e nello spirito. Ricordateci nelle vostre preghiere.
don Vincenzo Marras

2018_06_03 Avvisi