L’importanza della Parola nella nostra vita

Cari fratelli e sorelle,
la Giornata di Avvenire e dei media cattolici, che abbiamo celebrato con la Chiesa  di Roma, ci dà l’occasione non solo di riflettere sul ruolo che vanno sempre più assumendo i mezzi di comunicazione nella nostra vita, con esiti talvolta allarmanti, ma anche a promuovere la lettura e la diffusione di quelli che, andando contro corrente, sanno comunicare speranza e fiducia, raccontando i fatti del mondo e la storia degli uomini e delle donne alla luce del Vangelo. Per questo ne raccomando vivamente la lettura e la diffusione. A ogni copia di Avvenire è allegata oggi una pubblicazione, dal titolo “Non lasciamoli soli! Accompagnare i genitori nell’educazione dei figli adolescenti”, che contiene il discorso che Papa Francesco ha rivolto alla Chiesa di Roma in apertura del Convegno diocesano e le conclusioni proposte dal Vicario del Santo Padre per la Chiesa di Roma, monsignor Angelo De Donatis, con il testo della Preghiera dei genitori e degli educatori per i figli ( possono comunque facilmente essere recuperati in rete ndr).
Come ho già annunciato, accogliendo l’indicazione di Papa Francesco nella lettera apostolica Misericordia et misera, domenica, 26 novembre, Solennità di Cristo
Re dell’Universo, celebreremo la Domenica della Parola, che dovrà rilanciare non solo la conoscenza della Bibbia ma anche la gioia nel leggerla e riconoscerla come guida nel cammino della vita di ognuno. Per prepararci alla “Domenica della Parola” invito tutti a ritrovarci: sabato 18 novembre, nelle sale di via Luigi Perna 3, alle 16.30; e sabato 25, alle 16.30, in chiesa. Affido tutti e ciascuno a Gesù Buon Pastore. Ricordateci nelle vostre preghiere.

2017_11_12 Avvisi (1)