I verbi della misericordia

Cari fratelli e sorelle,
siamo entrati in un tempo forte, in un tempo privilegiato per il nostro cammino di cristiani, nel quale siamo chiamati a fidarci di Dio, a non confonderLo con le sue caricature. È il tempo della Quaresima. Vogliamo celebrarla «come momento forte per sperimentare la misericordia di Dio» (Misericordiae vultus, 17). Sarà l’ascolto della Parola del Signore a suggerirci, come scrive Papa Francesco, gli atteggiamenti «concreti e quotidiani, destinati ad aiutare il nostro prossimo nel corpo e nello spirito e sui quali saremo giudicati: nutrirlo, visitarlo, confortarlo, educarlo». Verbi che descrivono le opere di misericordia corporali e spirituali: «mediante quelle corporali tocchiamo la carne del Cristo nei fratelli e sorelle bisognosi di essere nutriti, vestiti, alloggiati, visitati»; mediante «quelle spirituali – consigliare, insegnare, perdonare, ammonire, pregare – tocchiamo più direttamente il nostro essere peccatori».

GiubileoFamiglieNelle prossime settimane cominceremo la Visita alle famiglie e la Benedizione della case. Vogliamo che sia un’occasione privilegiata per farci vicini a tutti.È per questo che saremo solo noi, sacerdoti chiamati a svolgere il servizio pastorale nella parrocchia Gesù Buon Pastore, a incontrarvi, prendendoci il tempo necessario per salutare ogni famiglia della nostra comunità parrocchiale, per conoscerci, ascoltare, e costruire relazioni. Cominceremo la visita dalle zone periferiche del nostro territorio parrocchiale e andremo avanti ad oltranza secondo un calendario che di volta in volta verrà portato a conoscenza attraverso un avviso informativo, che affiggeremo all’entrata dei rispettivi condomini o delle case, indicando giorno, ore, e il nome del sacerdote che passerà per la visita. Chi fosse impossibilitato ad esser presente nel giorno indicato, contatti pure la parrocchia (06.5401387 o alle rispettive e-mail: don Vincenzo Marras: vincenzo.marras@stpauls.it; don Nunzio Campo: nunzio.campo@stpauls.it; don Giovanni Serra: giovanni.serra@stpauls.it; don Vito Ventricelli: venticelli@stpauls.it) per concordare un momento più favorevole. La visita alle famiglie – dal lunedì al venerdì – comincia dopo le ore 16.30/17.00 e prosegue fino alle 19.30. La scelta di questo orario è dettata dalla volontà di incontrare il maggior numero dei componenti dei nuclei familiari. Poiché sarà praticamente impossibile portare a termine entro Pasqua la visita in tutte le case, quanti desiderano che la Benedizione della propria casa avvenga prima di Pasqua può contattare i sacerdoti in parrocchia (06.5401387) per coordinare l’appuntamento.

Affido a Gesù Buon Pastore ogni famiglia della nostra comunità parrocchiale, in particolare quanti attraversano e sono attraversati da sofferenze fisiche e morali. Ricordate me e i miei confratelli nelle vostre preghiere. Foglio parrocchiale 14-21 febbraio 2016