Dio sta dalla nostra parte

Cari fratelli e sorelle,
giungiamo, dopo giorni che ci hanno ferito, rinnovando nuove angosce e paure, all’Anno Santo della Misericordia, che si svolgerà fra l’8 dicembre 2015 e il 20 novembre 2016. Papa Francesco ha richiamato l’attenzione di tutti sulla sua natura essenzialmente religiosa, centrata sulla realtà unica di Gesù di Nazareth, «volto della Misericordia del Padre: Misericordiae vultus, appunto, che da il titolo alla bolla d’indizione del Giubileo. «Ci sono momenti», scrive il Papa, «nei quali in modo ancora più forte siamo chiamati a tenere fisso lo sguardo sulla misericordia per diventare noi stessi segno efficace dell’agire del Padre». La data dell’8 dicembre è stata scelta dal Papa per ricordare il cinquantesimo anniversario della conclusione del Concilio Ecumenico Vaticano II. Di quell’evento Papa Francesco fa memoria ricordando…  Foglio parrocchiale 6 dicembre 2015