Chiesa missionaria, testimone di misericordia

http://www.parrocchiasantandreazelo.it/wordpress/wp-content/uploads/2016/09/2016.jpgCari fratelli e sorelle, il Giubileo della Misericordia che stiamo vivendo illumina di una particolare luce la Giornata Missionaria Mondiale che celebreremo domenica 23 ottobre. Papa Francesco nel suo Messaggio per quella Giornata, che ha per tema “Chiesa missionaria, testimone di misericordia”, ci invita a «guardare alla missione ad gentes come una grande, immensa opera di misericordia sia spirituale che materiale». In effetti, sottolinea il Papa, «in questa Giornata Missionaria Mondiale, siamo tutti invitati ad “uscire”, come discepoli missionari, ciascuno mettendo a servizio i propri talenti, la propria creatività, la propria saggezza ed esperienza nel portare il messaggio della tenerezza e della compassione di Dio all’intera famiglia umana». La Giornata Missionaria Mondiale ci offre l’occasione di pregare per i missionari e le missionarie nel mondo – uomini e donne, religiosi e laici, che «annunciano l’amore di Dio in svariate forme: dall’annuncio diretto del Vangelo al servizio caritativo» -, per la Chiesa tutta, che o è missionaria o non è. E anche per noi, per la nostra comunità parrocchiale, chiamata e rinnovarsi, assumendo progressivamente e con più risolutezza la strada dell’attenzione agli altri, trovando tempo e spazio per costruire relazioni. Siamo tutti invitati alla Veglia Missionaria che si terrà giovedì, 20 ottobre, alle ore 20.30 nella Basilica di San Giovanni in Laterano, e che sarà presieduta dal cardinale Vicario Agostino Vallini. Potremo così anche celebrare insieme il Giubileo della Misericordia passando attraverso la Porta Santa. Come già detto, la Giornata Missionaria Mondiale si celebrerà il 23 ottobre. La colletta sarà devoluta alle Pontificie Opere Missionarie, tramite il Centro Missionario Diocesano, che le ripartirà secondo le esigenze dei diversi Paesi. Gesù Buon Pastore dia a tutti aiuto e conforto. Ricordate me e i miei confratelli nelle vostre preghiere.

don Vincenzo Marras

Foglio parrocchiale 16 ottobre 2016